Maggio 28, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Airbnb offre alloggi temporanei gratuiti a un massimo di 100.000 rifugiati ucraini

Airbnb offre alloggi temporanei gratuiti a un massimo di 100.000 rifugiati ucraini


New York
Affari CNN

Airbnb offre alloggi gratuiti a breve termine a un massimo di 100.000 ucraini sfollati a causa della guerra con la Russia, la società annunciare Lunedì.

I soggiorni saranno finanziati da donazioni al Fondo per i rifugiati di Airbnb.org e con l’aiuto degli host sulla piattaforma.

Brian Chesky, co-fondatore e CEO di Airbnb, di nome Affinché le persone aprano le loro case in Polonia, Germania, Ungheria e Romania mentre sempre più ucraini fuggono dal conflitto nella loro patria.

La società ha affermato che Chesky e altri due funzionari di Airbnb avevano scritto ai leader dei paesi europei confinanti con l’Ucraina per offrire supporto ad Airbnb per l’alloggio dei rifugiati. Sebbene i soggiorni siano temporanei, la società ha affermato che “lavorerà a stretto contatto con i governi per supportare al meglio le esigenze specifiche di ciascun paese, anche fornendo alloggi a lungo termine”.

Alcuni ucraini che attualmente necessitano di un alloggio potrebbero non essere in grado di accedere ai dispositivi o a Internet tradizionalmente richiesti per prenotare un alloggio sulla piattaforma. Airbnb ha affermato che lavorerà con “organizzazioni non profit sul campo, responsabili della prenotazione e del coordinamento degli alloggi per gli ospiti rifugiati, indipendentemente dalla nazionalità, razza, etnia o da come vengono identificati”.

Refugee Housing nella piattaforma di noleggio fa parte di Airbnb.org, un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro lanciata all’indomani dell’uragano Sandy che lavora per fornire alloggi temporanei a chi è in crisi. La scorsa settimana, Airbnb.org ha annunciato che avrebbe fornito a 21.300 rifugiati afgani soluzioni abitative a breve termine.

più di 500.000 profughi ucraini I paesi vicini sono entrati negli ultimi quattro giorni con l’escalation dell’invasione russa. L’Unione Europea richiede agli Stati membri di concedere asilo temporaneo a tutti gli ucraini in arrivo per un massimo di tre anni, secondo l’UE Il commissario per gli affari interni Elva Johansson.

READ  Le ultime notizie della guerra russo-ucraina: un convoglio russo in avvicinamento a Kiev e Kharkiv rischia i bombardamenti