Ottobre 18, 2021

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Assunzioni soft, cosa significa la disoccupazione per il calo dell’inflazione, Dow Jones

Nonostante la recente ondata di marea, l’economia statunitense ha aggiunto solo 194.000 posti di lavoro a settembre. Tuttavia, il tasso di disoccupazione è sceso al 4,8% e la crescita dei salari è rimasta forte. Dopo il rapporto di lavoro, Dow Jones ha alzato lo sguardo e poi è sprofondato nel rosso al mattino Attività del mercato azionario.




X.



Ecco il quadro generale: i lavoratori non sono ancora abbastanza emarginati. Infatti, nonostante la fine dei sussidi di disoccupazione epidemici, la partecipazione al lavoro è diminuita a settembre. La carenza di manodopera favorisce la crescita dei salari, che le imprese hanno parzialmente compensato dall’aumento dei prezzi. In conclusione: questo rapporto suggerisce una continuazione delle dinamiche inflazionistiche che vediamo.

Considerando questi impatti inflazionistici, la reazione iniziale del mercato azionario è stata leggermente diversa: i futures Dow Jones sono rimasti indietro e i futures Nasdaq 100 sono saliti alle stelle. Gli investitori sembravano concentrarsi sul numero più debole, che potrebbe indicare una crescita più lenta che ridurrebbe i rendimenti dei titoli di stato.

Tuttavia, non c’era inflazione nel rapporto, poiché Wall Street sembrava sentirsi un po’ più tardi nella mattinata quando gli indici sono aumentati dai loro massimi mattutini. I salari settimanali totali del settore privato sono aumentati dell’1,4%, raggiungendo il massimo storico, citando sia guadagni salariali sani che un aumento della settimana lavorativa media.

Tuttavia, non vedo alcun motivo per il panico di Wall Street, e ha molto senso. Sebbene le persone non si stiano affrettando a lavorare, con l’aumento dei tassi di vaccinazione, ciò accadrà nei prossimi mesi e i loro risparmi diminuiranno come governo.

READ  L'alto funzionario militare afferma che Taiwan non inizierà la guerra con la Cina

Dettagli del rapporto di lavoro

Il libro paga del settore privato è aumentato di 317.000 a settembre, mentre i posti di lavoro del governo sono diminuiti di 123.000, secondo il Dipartimento del Lavoro.

Il Wall Street September Employment Report prevede di mostrare un totale di 475.000 posti di lavoro, inclusi 445.000 posti di lavoro nel settore privato. Gli economisti prevedono che il tasso di disoccupazione scenda al 5,1% dal 5,2% di agosto.

La crescita media oraria del salario a settembre dovrebbe essere dello 0,6% mensile. La crescita annuale dei salari è aumentata al 4,6% dal 4,3% inizialmente annunciato ad agosto.

I lavori di luglio e agosto sono stati rivisti di 169.000. Il rapporto di agosto ha inizialmente riportato un guadagno di 235.000 ed è stato rivisto a 366.000.

Il settore del tempo libero e dell’ospitalità ha aggiunto 74.000 posti di lavoro dopo un profitto di 38.000 di agosto. Questa è solo una frazione dei circa 400.000 posti di lavoro dipartimentali ancora aggiunti a giugno e luglio.

L’occupazione industriale è aumentata di 26.000 unità. I lavori di costruzione sono aumentati di 22.000. Gli stipendi dell’assistenza sanitaria e sociale sono aumentati di 12.300 unità. I rivenditori hanno aggiunto 56.100 posti di lavoro.

I lavori di settembre leggermente più morbidi sono terminati a livello nazionale nel fine settimana del Labor Day, compresi i sussidi di disoccupazione epidemici, più $ 300 a settimana. In precedenza, 26 stati avevano tagliato i sussidi di disoccupazione nel tentativo di reintegrare i lavoratori non disposti nel mercato del lavoro.

Nonostante l’aumento della disoccupazione, la crescita dei salari si è rafforzata poiché le aziende competono per attrarre e trattenere i lavoratori che scarseggiano. Il 3 settembre, Walmart (WMT) Ha detto che avrebbe dato ai suoi 565.000 lavoratori un aumento minimo di 1 ora di $, portando il suo salario medio a $ 16,40. Tale aumento di stipendio, entrato in vigore il 25 settembre, non si è riflesso nel rapporto di lavoro di settembre basato sul datore di lavoro di Midmond e sulle ispezioni domestiche.

READ  Terremoto di magnitudo 5.9 scuote la provincia del Belucistan, uccidendo almeno 20

Dow Jones, i rendimenti dei Treasury reagiscono al rapporto di lavoro

I futures Dow Jones sono saliti e scesi dello 0,1% dopo il rapporto sui lavori delle 8:30 ET. Anche la combinazione S&P 500 e Nasdaq è scesa leggermente in territorio negativo, tornando ai guadagni precedenti.

Il mercato azionario è stato sotto pressione a settembre, il che ha sollevato timori sull’inflazione e sui rendimenti dei titoli di stato quando la Federal Reserve stava per iniziare a prelevare denaro. Rapporto sull’occupazione di settembre L’annuncio dell’accordo per l’acquisto dell’immobile era previsto per il 3 novembre. È improbabile che cifre deboli sull’occupazione cambino tale programma a causa del calo dei posti di lavoro nel settore pubblico.

Dopo aver tenuto un rally negli ultimi giorni, il Dow Jones è salito di nuovo a un record del 2,4% il 16 agosto a 35.625,40. Il Dow è cresciuto del 13,6% anno su anno.

L’S&P 500 ha uno sconto del 3% dal 2 settembre, ma quest’anno è aumentato al 17,1%. Il Nasdaq è inferiore del 4,7% rispetto al record del 7 settembre, ma ad oggi è in rialzo del 13,7%.

Dopo il rapporto di lavoro di venerdì, il rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni è stato fluttuante, ma giovedì è stato vicino all’1,6%, un massimo di quasi quattro mesi. Durante la notte, il rendimento del benchmark è aumentato dell’1,6%.

L’aumento dei rendimenti dei titoli di stato è favorevole a molti fondi, ma può pesare sul mercato azionario nel suo complesso, in particolare sui titoli in crescita ad alto valore.

Gli economisti di Wall Street sperano di vedere un aumento della partecipazione alla forza lavoro, che allevierà le pressioni salariali e allevierà le preoccupazioni sull’aumento dell’inflazione.

READ  Come lavorare con il pannello widget di Windows 11

Deve leggere le IBD La grande immagine Programma dopo ogni giornata di negoziazione sull’andamento del mercato azionario e se gli investitori hanno il via libera per acquistare azioni di qualità al giusto punto di ingresso.

Disoccupazione

L’indagine sulle famiglie, utilizzata per ottenere il tasso di disoccupazione, ha rilevato che il numero dei datori di lavoro è salito a 526.000, mentre la disoccupazione è scesa a 710.000. I partecipanti alla forza lavoro – lavoro o in cerca di lavoro – sono diminuiti di 183.000, mentre il numero di americani non laburisti è aumentato di 338.000.

Secondo un sondaggio mensile sulle famiglie, 7,7 milioni di americani sono disoccupati, rispetto ai 23,1 milioni di aprile 2020 e ai 5,8 milioni di febbraio 2020.

Segui Jet Graham su Twitter IBD_JGraham Per la tutela della politica economica e dei mercati finanziari.

Potrebbe piacerti anche:

Questo strumento IPT semplifica la ricerca delle migliori azioni

Acquista e guarda i migliori titoli in crescita

IPT Live: un nuovo strumento per l’analisi quotidiana del mercato azionario

Afferra i prossimi titoli di grande successo con MarketSmith

Iscriviti al canale YouTube di IPT per video live e contenuti educativi