Dicembre 9, 2021

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Con 148 milioni di dollari di arretrato, Evergrande è sull’orlo del default

Il 26 settembre 2021, un uomo attraversa in bicicletta elettrica il cantiere del Guangzhou Evergrande Soccer Stadium, il nuovo stadio del Guangzhou FC, creato dal China Evergrande Group, a Guangzhou, in Cina. REUTERS / Aly Song / File Photo

  • Mercoledì Evergrande dovrà pagare una cedola obbligazionaria da $ 148 milioni
  • Le azioni dello sviluppatore Fantasia sono scese del 50% non pagate
  • S&P declassa il gruppo Shimao da “BBB-” a “BB+”

Shanghai/Hong Kong, 10 novembre (Reuters) – Cashless China Evergrande Group (3333.HK) Tra le crescenti preoccupazioni per il calo della liquidità nel settore immobiliare, il mercato azionario è crollato di nuovo perché mercoledì ha dovuto affrontare una scadenza per pagare una cedola obbligazionaria.

Evergrande, lo sviluppatore più indebitato al mondo, è stato bloccato con oltre 300 miliardi di dollari di passività nelle ultime settimane, per un valore di 19 miliardi di dollari in titoli del mercato internazionale.

La società non ha mancato a nessuno dei suoi obblighi di debito estero. Ma il periodo di offerta di 30 giorni per il pagamento di cedole superiori a $ 148 milioni nelle obbligazioni di aprile 2022, 2023 e 2024 termina mercoledì. ,

Il mancato pagamento comporterà un default formale da parte della società e attiverà disposizioni di cross default per altre obbligazioni in dollari Evergrand, che aggraveranno la crisi del debito sulla seconda economia mondiale.

Non ci sono state notizie da Evergrande sul pagamento, secondo l’ora asiatica di mercoledì sera.

Lo sviluppatore, che ha più di $ 255 milioni in pagamenti di cedole su obbligazioni del giugno 2023 e del 25 dicembre 2025, ha rifiutato di commentare quando è stato contattato da Reuters sulla scadenza del pagamento di mercoledì. Per saperne di più

READ  Brian Laundry: L'FBI afferma che i resti umani sono oggetti trovati in un parco della Florida

I problemi immobiliari della Cina hanno scosso i mercati mondiali a settembre e ottobre. C’è stata una breve recessione a metà ottobre dopo che Pechino ha cercato di rassicurare i mercati sul fatto che la crisi non avrebbe avuto un’escalation. Per saperne di più

Ma le preoccupazioni sono riemerse quando la Federal Reserve statunitense ha avvertito martedì che il complesso settore delle attività cinesi potrebbe comportare rischi globali.

Sempre più sviluppatori vedono il loro rating creditizio declassato a causa del loro scarso profilo finanziario.

S&P Global Ratings ha declassato lo sviluppatore di asset Shimao Group Holdings mercoledì. (0813.HK) Valutazione da “BBB-” a “BB +” basata sulla preoccupazione che le difficili condizioni commerciali ostacoleranno gli sforzi dell’azienda per ridurre il debito.

S&P considera speculativo il rating sotto “BBB-“.

I timori per una possibile caduta di Evergrande hanno scosso anche il settore immobiliare cinese negli ultimi giorni. Schiaffo obbligazioni Tra i timori che la crisi delle società immobiliari possa estendersi ad altri mercati e settori.

Azioni dello sviluppatore Fantasia Holdings (1777.HK) Mercoledì è sceso del 50% dopo aver affermato di non avere alcuna garanzia che sarebbe stato in grado di soddisfare i suoi altri obblighi finanziari a seguito di un mancato pagamento di $ 205,7 milioni il 4 ottobre.

Opzioni finanziarie

Sottolineando la pressione sulla liquidità, alcune società immobiliari, in un incontro con il regolatore del mercato obbligazionario interbancario cinese, hanno rivelato piani per rilasciare prestiti nel mercato interbancario, secondo quanto riportato mercoledì dal Securities Times. Per saperne di più

In futuro, afferma il giornale, le società immobiliari emetteranno obbligazioni nel mercato aperto per finanziare, mentre le banche e altri investitori istituzionali aiuteranno con gli investimenti obbligazionari.

READ  Kevin Koff: "Non vogliamo che vengano qui più pastori neri", afferma l'avvocato difensore all'inchiesta di Arbery

Sviluppatori pieni di debiti, tra cui Evergrande e il Beer Kaisa Group (1638.HK) Stanno anche raccogliendo denaro vendendo alcuni dei loro beni e altri beni aziendali ai debitori.

Pechino sta esortando le società di proprietà del governo e gli sviluppatori immobiliari sostenuti dallo stato ad acquistare alcuni dei beni di Evergrande per frenare la caduta. Per saperne di più

Mercoledì sono emerse preoccupazioni sulla diffusione dei problemi degli sviluppatori ad altri settori, poiché il basso rischio, la qualità degli investimenti si è diffusa tra le società cinesi e i titoli del Tesoro statunitensi o i premi di rischio sono aumentati a più di cinque mesi. (.MERACCG)

Evergrande, un tempo il produttore di asset più venduto in Cina, ha evitato insolvenze catastrofiche due volte il mese scorso, pagando gli interessi sui suoi titoli marittimi poco prima della fine del periodo di offerta.

Nonostante i problemi di credito dell’azienda, la sua unità di veicoli elettrici (EV) sta andando avanti con il suo piano aziendale. L’unità sta cercando l’approvazione normativa cinese per vendere i suoi veicoli inaugurali Hengsi5 Sport-Utility. Per saperne di più

China Evergrande New Energy Vehicle Group Limited (0708.HK) HK prevede di vendere azioni per un valore di $ 500 milioni ($ 64 milioni) per finanziare la produzione di auto a nuova energia.

Le azioni di Evergrande hanno chiuso al 3% mercoledì, mentre le azioni dell’unità EV sono aumentate di oltre il 2% e poi sono aumentate dello 0,8% durante la giornata.

Fondata a Guangzhou nel 1996, Evergrande ha emulato l’era dell’indipendenza nel prestito e nella costruzione. Ma quel modello di business è stato distorto da centinaia di nuove regole progettate per frenare la mania del debito degli sviluppatori e migliorare le case a prezzi accessibili.

READ  L'incendio di Alice vicino a Santa Barbara chiude l'autostrada 101

Qualsiasi possibilità di morte di Evergrande solleva interrogativi sugli oltre 1.300 progetti immobiliari in circa 280 città.

Segnalato da Andrew Calbright a Shanghai e Claire Jim a Hong Kong; Scritto da Sumeet Chatterjee; Montaggio di Stephen Coates, Lincoln Feast ed Emilia Sithol-Modris

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.