Gennaio 29, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Dì formaggio alla fotocamera spaventosa dello smartphone Xiaomi 12 Pro

Xiaomi vuole mettere un grande sorriso sul volto di Shutterbox con la nuova, spaventosa fotocamera per smartphone. Mercoledì, la società cinese Xiaomi ha annunciato il 12 Pro, il primo prodotto a utilizzare il sensore IMX707 da 1/1,28 pollici più grande di Sony.

In confronto, il Samsung Galaxy S21 Ultra La sua ampia fotocamera posteriore ha un sensore di tipo 1/1,33 pollici e la sua fotocamera posteriore ultravioletta ha un sensore da 1/2,55 pollici.

Il sensore IMX707 del 12 Pro è un aggiornamento dell’IMX700 di Sony. Kismosinae utilizza 1,22 m di pixel 4 in 1. Un sensore della fotocamera più grande combinato con l’apertura dell’obiettivo può portare più luce, consentendo meno sfocature e artefatti. Nel complesso, l’annuncio di Xiaomi afferma che la fotocamera più grande del 12 Pro “migliora la cattura della luce del 49% rispetto alla generazione precedente”. Secondo Al limite, L’obiettivo della fotocamera principale del telefono ha un’apertura f/1.9.

Xiaomi usava sensori della fotocamera più grandi prima di questo Xiaomi Mi 11 Ultra Il sensore da 1/1,2 pollici annunciato all’inizio di quest’anno è dotato di un obiettivo af/1,95. Ma con la sua ampia apertura, non si può negare che il 12 Pro sia lo sparatutto principale.

Lo Xiaomi 12 Pro ha un totale di tre fotocamere posteriori da 50 MP. A parte la fotocamera principale, ciascuna delle altre due fotocamere posteriori utilizza un sensore JN1. La fotocamera Ultravide ha un campo visivo di 115 gradi, l’altro è un teleobiettivo per i ritratti.

Xiaomi ha annunciato la versione 12 standard questa settimana. Ha un sensore di dimensioni notevoli e la fotocamera posteriore principale utilizza un Sony IMX766 da 1/1,56 pollici. Il telefono ha una fotocamera ultravioletta da 13 MP e un telemacro da 5 MP.

Xiaomi 12 Pro (a sinistra) e Xiaomi 12 (a destra).
Ingrandire / Xiaomi 12 Pro (a sinistra) e Xiaomi 12 (a destra).

Sia lo Xiaomi 12 Pro che la versione standard utilizzano l’algoritmo Night Mode di Xiaomi per condizioni di scarsa illuminazione. Inoltre, utilizzano l’apprendimento automatico per il “monitoraggio visivo intelligente”, in cui il telefono si concentra su occhi, forme e animali domestici umani. Secondo Xiaomi, l’algoritmo consente allo smartphone di “analizzare rapidamente le caratteristiche dell’oggetto a fuoco, anche se cambia forma, angolazione o colore”, permettendogli di riprendere immagini fisse di oggetti in movimento.

Entrambi i telefoni sono disponibili in pelle Fox verde o in vetro nero, blu o viola.
Ingrandire / Entrambi i telefoni sono disponibili in pelle Fox verde o in vetro nero, blu o viola.

Oltre alle fotocamere, i telefoni affrontano le ammiraglie concorrenti. Ciascuno utilizza il processore Snapdragon 8 Gen 1, che richiede il 30% in più di potenza e il 25% in più di potenza ed è cinque volte più efficiente con il motore AI.

Il telefono più grande sarà più fresco con un vassoio di ammollo VC quadrato da 2.900 mm e tre fogli di grafite “grandi” per dissipare il calore. Il telefono portatile utilizza un piccolo vassoio di ammollo VC quadrato da 2600 mm, grafite quadrata da 1.000 mm e grafene bianco attorno all’antenna.

Uno sguardo dentro.

Entrambi i telefoni utilizzano pannelli OLED. La versione Pro ha un display da 6,73 pollici con risoluzione 3200 × 1440 e una luminosità fino a 1.500 nit con contenuto HDR. La SKU inferiore presenta uno schermo da 6,28 pollici con risoluzione 2400 x 1080, 1.100 nit e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

Entrambi i telefoni hanno il supporto Dolby Vision per HDR10+ e HDR.
Ingrandire / Entrambi i telefoni hanno il supporto Dolby Vision per HDR10+ e HDR.

Devi fare un grande viaggio per vedere le grandi fotocamere del 12 Pro e del 12 perché sono disponibili solo in Cina. I prezzi per il 12 Pro vanno da 4.699-5.399 (circa $ 737-847) e il 12 per 3.699-4.399 (circa $ 580-690).

READ  Inflazione, agricoltori e il costo del Ringraziamento