Gennaio 29, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Il numero di persone ricoverate al Govt-19 Hospital ha raggiunto un nuovo massimo negli Stati Uniti

Gli ospedali statunitensi si prendono cura di un gran numero di pazienti Govt-19 durante le epidemie, secondo i dati federali. variante Omigron Esacerba lo stress Strutture già in difficoltà.

La media di sette giorni negli Stati Uniti ha raggiunto martedì 140.576 ricoveri ospedalieri con pazienti Govt-19 confermati e sospetti, superiore al precedente aumento registrato durante la rivolta dello scorso inverno, secondo i dati dell’analisi del Wall Street Journal del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti .

I numeri ricoverati in ospedale dall’inizio dell’infezione non erano sufficienti per mostrare l’entità delle ondate iniziali.

Un nuovo assalto di pazienti sta arrivando in molti ospedali che stanno lottando con la carenza di personale e il sovraffollamento, costringendo medici, infermieri e intervistati a prendere decisioni più drastiche su chi prendersi cura.

Gerald Maloney, chief medical officer presso il Keesinger Health System’s Hospitals in Pennsylvania, ha dichiarato: “Qualcuno sta chiamando i servizi di emergenza sanitaria e stanno aspettando un’ambulanza da molto tempo.

Gli scienziati stanno utilizzando l’analisi automatizzata in tempo reale e la raccolta di dati da tutto il mondo per rilevare e comprendere rapidamente le nuove varianti del virus corona prima che si diffondano ulteriormente. Descrizione foto: Sharon Shi

Anche il ricovero riflette un ritmo scadente Ondata attuale di Govit-19. Molti vengono in ospedale per altri motivi, alcuni mostrano dati ospedalieri e statali e poi vengono risultati positivi al test Covit-19.

Omicron, stimato dai Centers for Disease Control and Prevention come responsabile del 98% dei casi Govt-19 del paese, potrebbe essere dovuto a un recente ricovero ospedaliero, sebbene i dati del governo non rompano la varianza responsabile.

I sintomi suggeriscono una nuova variante più contagiosa Causando una malattia lieve E mette meno pazienti in terapia intensiva rispetto ai ceppi precedenti. Il numero di persone ricoverate in ospedale, dicono i funzionari ospedalieri e i medici, riflette l’epidemia di variabilità.

“È un gioco di numeri”, ha affermato Michael Briggs, specialista in polmoni e terapia intensiva presso il Northwestern Memorial Hospital di Chicago.

La scorsa settimana, 11 ospedali del Greater Northwestern Medical System hanno avuto il 16% in più di pazienti Govt-19 rispetto al picco precedente, che ha colpito nel novembre 2020, e il tasso dovrebbe aumentare, ha affermato un portavoce.

I pazienti in terapia intensiva del Dr. Brigade Hospital richiedono un trattamento per i casi più gravi di Govit-19. “Vediamo ancora persone che combattono, vediamo ancora che i polmoni vengono distrutti”, ha detto.

Il registro dei ricoverati in ospedale è il seguente Casi Govt-19 sono stati segnalati nelle case di cura Un massimo tra i dipendenti e un successo tra i residenti.

Il personale medico in attesa con i pazienti al pronto soccorso in un ospedale di San Diego questo mese.


Foto:

Casey Alfred / Zuma Press

L’analisi del diario dei dati ricoverati in ospedale ha esaminato i casi confermati e sospetti di Govt-19. La maggior parte degli ospedali segnalati è stata confermata, con una media di 132.800 negli ultimi sette giorni, mostrano i dati federali, nell’area in cui sono registrati.

Non c’è differenza di dati tra quelli ricoverati in ospedale per Covit-19 e quelli ricoverati in ospedale per altri motivi e quelli risultati positivi al virus.

I medici affermano che l’elevata prevalenza di omigran nelle comunità contribuisce al numero di persone che risultano positive al test dopo uno screening di routine. Questo può essere un fattore nella gravità della loro condizione.

Dei 514 pazienti Covid-19 negli ospedali dell’area di Miami del Jackson Health System lunedì, il 54% è stato ricoverato principalmente per cause non Covid-19, ha affermato l’organizzazione. L’organizzazione ha affermato che il tasso ha raggiunto il 27% al culmine della rivolta del delta ad agosto.

Nello Stato di New York, il numero di nuovi ricoveri da due settimane a metà dicembre mostra pazienti ricoverati per altri motivi, ma quelli con malattia Covit-19 rappresentavano il 38% e il 47% del totale, mentre meno di un quarto. Un anno fa.

Allo stesso tempo, i dati di New York mostrano che il tasso di pazienti pediatrici recentemente ricoverati per motivi non governativi-19 è inferiore al numero di pazienti pediatrici ricoverati in ospedale un anno fa.

Il Dipartimento della Salute statale ha sconsigliato di liquidarlo come un’infezione Govt-19 accidentale o innocua che è stata rilevata dopo che le persone sono state ricoverate in ospedale, affermando che il virus potrebbe essere un fattore nel problema medico del ricovero in ospedale.

“Le persone che ora vengono ricoverate in ospedale, abbiamo uno staff che è meno in grado di prendersi cura di tutti e sono molto malate o hanno un trauma significativo”, ha affermato Nancy Foster, vicepresidente della qualità e dell’assistenza ai pazienti. Politica nell’American Hospital Association. “Devono essere in ospedale”.

Il ricovero in ospedale è stato innescato dai numeri dei casi registrati. Entro lunedì, la media di sette giorni negli Stati Uniti per i nuovi casi era salita a 750.000, triplicando il picco precedente un anno prima, secondo la Johns Hopkins University.

Nell’attuale ondata, gli ospedali, che stanno già soffrendo di un numero elevato di vittime, stanno affrontando un aumento delle iscrizioni mentre il numero di infermieri e altro personale critico è in aumento. Chiama le vittime della malattia di Govt-19.

Hokenzak Meridian Health nel New Jersey, la più grande organizzazione dello stato con 17 ospedali, ha recentemente affermato che da 750 a 1.000 dei suoi 35.000 dipendenti è stata diagnosticata la malattia del Govt-19, ha affermato Daniel Varga, chief medical officer.

“Il numero delle vittime è una sfida, non solo i pazienti che vengono, ma anche i membri del team e i medici che sono lì per prendersi cura di loro”, ha affermato il dottor Varga.

Un sito di test drive-through Govt-19 a Ky, Louisville.


Foto:

John Cherry / Getty Images

La buona notizia è che i pazienti del Govt-19 di oggi sono più giovani, più malati e meno ricoverati in ospedale rispetto ai pazienti del Meridiano di Hawkinsak che sono stati ricoverati al Govit-19 Hospital nella primavera del 2020.

Omicron non attiva un record per coloro che necessitano di cure critiche. La media di sette giorni per i casi di terapia intensiva confermati e sospetti per gli adulti ha raggiunto 23.334 martedì, rispetto ai 5.900 dell’anno precedente.

Tuttavia, la carenza di personale ha portato alcuni ospedali a chiudere i letti per i nuovi pazienti, mentre i funzionari e i medici dell’ospedale affermano che altri non sono stati in grado di aumentare la capacità necessaria.

I pazienti aspettano i letti d’ospedale nei pronto soccorso affollati di alcune strutture, mentre le ambulanze aspettano più a lungo per recuperare i pazienti. Alcuni ospedali rimandano gli interventi chirurgici non necessari.

Circa il 17% dei pazienti Covit-19 recentemente ricoverati nei Mass General Brigham Hospitals del Massachusetts e del New Hampshire erano in letti di terapia intensiva, rispetto al 23% al culmine della rivolta di quasi un anno fa, ha affermato Ron Walls, capo dell’organizzazione ospedaliera . Funzionario operativo.

Ad aprile 2020, questa cifra era del 35%.

Il dottor Walls ha affermato di ritenere che la quota in calo di pazienti Covit-19 che necessitano di terapia intensiva possa essere il risultato di un aumento del trattamento e delle vaccinazioni migliorate.

Meno pazienti hanno anche sintomi che richiedono l’aiuto di ventilatori. Nei sei ospedali dell’Arizona di HonorHealth, ad esempio, circa l’11% dei pazienti Covit-19 aveva bisogno di un ventilatore questo mese, rispetto al 15% di fine dicembre, ha affermato James Whitfill, medico e direttore operativo dell’organizzazione Six Hospitals.

I medici hanno detto che i pazienti che non sono stati ancora vaccinati possono ammalarsi gravemente. Il dottor Whitfill ha affermato che meno dell’1% di quelli a cui è stato recentemente diagnosticato il Covit-19 negli ospedali HonorHealth dell’Arizona ha ricevuto un’iniezione di richiamo. Circa l’85% non è completamente vaccinato, ha detto.

Secondo i dati della Johns Hopkins University, i decessi per Covid-19, come indicatore arretrato, hanno recentemente registrato una media di 1.650 al giorno, anche se è difficile vedere l’ultima tendenza nella segnalazione di interruzioni durante le vacanze. Gli Stati Uniti sono in cima alla lista con 2.000 morti al giorno a settembre durante la rivolta del Delta e 3.000 morti giornaliere all’inizio dello scorso anno.

Scrivere a John Kamp a [email protected] e Melanie Evans a [email protected]

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

READ  Raymond Odierno, comandante in capo dell'esercito iracheno, è morto all'età di 67 anni