Dicembre 9, 2021

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Il telescopio spaziale Hubble ha rilevato qualcosa di terrificante [Video]

Giusto in tempo per Halloween, la stella gigante rossa CW Leonis ci dà un assaggio delle “poche ragnatele” rosso-arancio che sono nuvole di polvere di carbonio di topo che affondano la stella morente. Crediti: ESA / Hubble, NASA e Toshiya Ueta (Università di Denver), Hyosun Kim (KASI)

Vista inquietante della stella che tesse una rete di polvere

Il dramma della morte tra le stelle a volte può sembrare molto bizzarro. Questa foto della vecchia gigante rossa CW Leonis sembra qualcosa in una storia di Halloween. Sembra un sacco che si chiude con un cordoncino. In una giornata un po’ nuvolosa i raggi di luce brillano attraverso la polvere, come i raggi del sole. Quando il carburante si esaurisce, la stella “rutta” nell’anidride carbonica mentre il topo fugge nello spazio. Il carbonio viene cotto al centro della stella come prodotto di scarto della fusione nucleare. Chiunque sia nel camino sa che la suite è una seccatura. Ma il carbonio emesso nello spazio fornisce la materia prima per la formazione di future stelle, pianeti e forse vita. Sulla Terra, le molecole biologiche complesse sono costituite da atomi di carbonio legati ad altri elementi comuni.


Questa è una collezione senza tempo di immagini dell’invecchiamento della stella gigante rossa CW Leonis scattate in tre date, 2001, 2011 e 2016. Queste sono in realtà piastrelle di polvere di carbonio lanciate dalla stella. Mentre si espandono nello spazio, cambiano la forma vista in mezzo Telescopio Spaziale Hubble Espressioni. Brillanti raggi di ricerca dalla superficie della stella perforano la polvere. Questi raggi cambiano orientamento attraverso diverse date scattate dalle foto di Hubble. Crediti: Animazione: ESA / Hubble, NASA, STScI, accreditamento: Toshia Utah (Università di Denver), Hyosun Kim (KASI), M.Sc. Zamani

Hubble festeggia Halloween con una stella luminosa e morente

È il ciclo ipnotizzante? Uno sguardo nel calderone di una strega? Una gigantesca ragnatela spaziale?

READ  Il video di Peng Shuai con i funzionari olimpici provoca un conflitto con il tennis

In effetti, questa è l’apparizione di CW Leonis, la stella gigante rossa fotografata dal telescopio spaziale Hubble della NASA, mentre celebra Halloween con scene raccapriccianti nel cielo.

Le “ragnatele” rosso-arancio sono polverose nuvole di polvere che affondano la stella morente. Sono stati creati dagli strati esterni di CW Leonis iniettati in un vuoto nero. Il carbonio all’interno della stella viene cotto dalla fusione nucleare, conferendole un’atmosfera ricca di carbonio. La riesplosione del carbonio nello spazio fornisce la materia prima per la formazione di stelle e pianeti futuri. Tutta la vita conosciuta sulla Terra è costruita attorno al carbonio Nucleare. Le molecole biologiche complesse sono costituite da atomi di carbonio legati ad altri elementi comuni nell’universo.

A circa 400 anni luce dalla Terra, CW Leonis è la stella di carbonio più vicina. Questo dà agli astronomi l’opportunità di comprendere la relazione tra la stella e l’involucro turbolento che la circonda. La complessa struttura interna di piastrelle e archi può essere modellata dal campo magnetico della stella. Ampie osservazioni di Hubble di CW Leonis negli ultimi due decenni mostrano anche l’espansione delle fibre del materiale espulso attorno alla stella.

I raggi luminosi emanati da CW Leonis sono una delle caratteristiche più interessanti della stella. Hanno cambiato luminosità in 15 anni, un intervallo incredibilmente breve in termini astronomici. Gli astronomi ipotizzano che le lacune nella polvere coperte da CW Leonis possano consentire alla luce di penetrare i fasci di luce stellare, come i proiettori attraverso i cieli nuvolosi. Tuttavia, la ragione esatta per i drammatici cambiamenti nella loro luminosità non è stata ancora descritta.

READ  La Russia piange la morte di oltre 50 persone in un incidente in una miniera di carbone in Siberia | Notizia

Una stella si illumina quando la pressione esterna del forno di fusione al centro è bilanciata contro la forza di gravità. Quando la stella esaurisce l’idrogeno, la stella inizia a cadere a causa della continua attrazione di gravità. Quando il nucleo si restringe, il guscio Plasma L’area intorno al centro si riscalda fino al punto in cui inizia a condensare l’idrogeno, dando alla stella un secondo contratto di locazione. Questo crea abbastanza calore per espandere drasticamente gli strati esterni della stella e gonfiarsi in una gigante rossa gonfia.


Il telescopio spaziale Hubble della NASA ha rilevato molti oggetti che raffreddano le ossa nell’universo. CW Leonis è il più recente. Credito: Goddard Space Aviation Center della NASA; Produttore principale: Paul Morris

Il CW Leonis è di colore rosso-arancio a causa della sua temperatura superficiale relativamente bassa di 2.300 gradi. Fahrenheit. Tuttavia, i raggi di luce verde emessi dalla stella brillano a lunghezze d’onda invisibili del medio infrarosso. In assenza di colore naturale, il verde viene incluso nell’immagine a infrarossi per una migliore analisi mediante variazione di colore.

Il telescopio spaziale Hubble è un progetto di cooperazione internazionale tra la NASA e l’ESA (Agenzia spaziale europea). Il Goddard Space Aviation Center della NASA a Greenfield, nel Maryland, gestisce il telescopio. Hubble conduce operazioni scientifiche presso lo Space Telescope Science Institute (STScI) a Baltimora, nel Maryland. STScI opera per la NASA, l’Associazione delle Università per la Ricerca Astronomica a Washington, DC.