Maggio 28, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

La Russia minaccia il carcere per notizie “false” sul conflitto in Ucraina

La Russia minaccia il carcere per notizie "false" sul conflitto in Ucraina
  • La Russia imporrà pene detentive e multe per fake news
  • Coloro che hanno mentito saranno puniti: il presidente della Duma di Stato
  • La Russia limita l’accesso alla BBC e ad altri siti di notizie
  • BBC: L’accesso a informazioni accurate è un diritto umano
  • La Russia dice che sta combattendo una guerra dell’informazione

MOSCA (Reuters) – Il parlamento russo ha approvato venerdì una legge che impone una pena detentiva fino a 15 anni per aver diffuso deliberatamente notizie “false” sui militari, aggravando la guerra dell’informazione sul conflitto in Ucraina.

Funzionari russi hanno ripetutamente affermato che false informazioni sono state diffuse da nemici della Russia come gli Stati Uniti e i loro alleati nell’Europa occidentale nel tentativo di seminare discordia tra il popolo russo.

I legislatori hanno approvato emendamenti al codice penale che rendono la diffusione di informazioni “false” un reato punibile con multe o reclusione. Hanno anche imposto multe per richieste pubbliche di sanzioni contro la Russia.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

“Se la frode porta a gravi conseguenze, è minacciata la reclusione fino a 15 anni”, ha affermato in una nota la camera bassa del parlamento, nota come Duma in russo.

La Duma di Stato ha previsto sanzioni per chi si ritiene abbia offeso la credibilità delle forze armate, con sanzioni più pesanti per chi diffonde volontariamente notizie false o sostiene azioni pubbliche non autorizzate.

Gli emendamenti, che la Reuters non ha potuto vedere sul sito web della Duma, sembrano conferire allo Stato russo poteri di repressione molto più forti.

“Entro domani, questa legge imporrà una punizione – e una punizione molto severa – a coloro che hanno mentito e fatto dichiarazioni che hanno screditato le nostre forze armate”, ha affermato il portavoce della Duma di Stato Vyacheslav Volodin.

READ  Un'organizzazione per i diritti umani afferma che migliaia di russi sono stati arrestati per aver protestato contro la guerra di Putin contro l'Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che una “operazione militare speciale” è stata necessaria per garantire la sicurezza della Russia dopo che gli Stati Uniti hanno esteso l’alleanza militare della NATO ai confini della Russia e hanno sostenuto i leader filo-occidentali a Kiev.

I legislatori russi partecipano a una sessione della Duma di Stato, la camera bassa del parlamento, a Mosca, in Russia, il 4 marzo 2022. Duma di Stato russa / Inserito tramite Reuters Attenzione Editori – Questa foto è stata fornita da una terza parte. Non ci sono recensioni. non archiviare. Credito obbligatorio.

Funzionari russi non usano la parola “invasione” e affermano che i media occidentali non hanno riportato quello che descrivono come un “genocidio” di persone di lingua russa in Ucraina.

Gli emendamenti devono essere approvati dalla camera alta del parlamento prima di andare a Putin per essere firmati in legge.

“punizione crudele”

I leader dell’opposizione russa hanno avvertito che il Cremlino potrebbe reprimere l’opposizione dopo che Putin ha ordinato l’operazione.

L’organismo di controllo delle comunicazioni russo ha anche interrotto l’accesso ai siti web di diverse testate giornalistiche straniere, tra cui BBC e Deutsche Welle, per aver diffuso quelle che sosteneva fossero false informazioni sulla sua guerra in Ucraina.

“L’accesso è limitato a una serie di fonti di informazioni di proprietà straniera”, ha affermato l’organizzazione nota come Roskomnadzor in una nota. Per saperne di più

La Russia si è ripetutamente lamentata del fatto che le organizzazioni dei media occidentali forniscano una visione parziale – e spesso anti-russa – del mondo senza ritenere i loro leader responsabili di guerre straniere come l’Iraq e la corruzione.

La BBC ha affermato che l’accesso a informazioni accurate è un diritto umano fondamentale e continuerà i suoi sforzi per rendere disponibili le sue notizie in Russia.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Reporting dell’Ufficio di Mosca, Scrittura di Guy Faulconbridge, Montaggio di Simon Cameron Moore e Angus McSwan

READ  I piani esclusivi degli Stati Uniti per tagliare i legami con le banche russe prese di mira in caso di invasione dell'Ucraina - fonti

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.