Gennaio 29, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Lunedi blu? Bitcoin è in calo del 5% dopo aver colpito il fine settimana

Questo grafico preso il 29 novembre 2021 mostra la rappresentazione della criptovaluta bitcoin. REUTERS / Dado Ruvic / Illustrazione

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

HONG KONG, 6 dicembre – Bitcoin è sceso di quasi il 5% lunedì, dando una leggera tregua alla più grande criptovaluta del mondo dopo aver perso un quinto del suo valore durante il fine settimana.

Prima della massiccia impennata dei prezzi che ha inviato il token al massimo storico di $ 69.000 il 10 novembre, il prezzo di Bitcoin e l’importo investito nel futuro di Bitcoin sono stati riportati dove si trovavano all’inizio di ottobre.

L’ultima volta è sceso del 3,9% a $ 47.567.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

I trader hanno affermato che la caduta nel fine settimana è stata collegata a un più ampio spostamento dalle attività rischiose nei mercati tradizionali a causa delle preoccupazioni sulla variante Omigron del virus corona, che sta colpendo le criptovalute durante il fine settimana insieme a un flusso di cassa commerciale inferiore.

“La nostra aspettativa è che il restante quarto trimestre sarà un mese difficile; non vediamo la forza del bitcoin che normalmente vediamo dopo questi giorni schiaccianti”, ha affermato Matt Dibb di Stackfunds, un distributore di criptovalute con sede a Singapore.

“I mercati della leva finanziaria sono stati completamente ripristinati e l’interesse aperto per i mercati esteri è stato completamente ripristinato”.

La piattaforma di dati crittografici Coinglass ha mostrato un interesse aperto – il numero totale di contratti future detenuti dai partecipanti al mercato alla fine della giornata di negoziazione – è stato di $ 16,5 miliardi su tutte le transazioni, rispetto ai $ 23,5 miliardi di giovedì e ai $ 27 miliardi del 10 novembre. .

READ  Putin afferma che la Russia non vuole la guerra con l'Ucraina, ma esorta le nazioni occidentali a soddisfare rapidamente le richieste
Bitcoin

“I mercati subiscono uno shock poiché la liquidità è bassa nei fine settimana – e anche questo è molto richiesto dalle aziende e non vengono scambiate durante il fine settimana”, ha affermato Joseph Edwards, capo della ricerca presso l’agenzia di criptovalute Enigma Securities. Londra.

Durante il fine settimana, quando i prezzi sono scesi, gli investitori che hanno acquistato Bitcoin al limite hanno visto gli scambi chiudere i loro livelli, creando così uno strato di vendite. Secondo Coinglas, sabato il limite sugli scambi incentrati sulla vendita al dettaglio si è chiuso a oltre $ 2 miliardi in livelli di bitcoin a lungo termine.

Alcune transazioni consentono ai trader di piazzare scommesse 20 volte o più della dimensione del loro investimento, il che significa che una piccola mossa nella direzione sbagliata monetizzerà le posizioni dei clienti quando sono senza il loro investimento iniziale.

Ben Cassell dell’exchange di criptovalute AAX con sede in Asia ha affermato che la transizione delle transazioni Bitcoin ai portafogli digitali offline ha ridotto il flusso di cassa.

Ether, la seconda criptovaluta al mondo, è stata duramente colpita sabato. Lunedì è sceso del 5,5% a $ 3.965, raggiungendo un massimo di $ 4.868 il 10 novembre, ma ha guadagnato il suo più grande concorrente.

Domenica un ether è salito a 0,086 bitcoin, il livello più alto da maggio 2018.

Lunedì CME Group Inc (CME.O) Ether introdurrà mini futures, che sperano consentiranno ai trader di gestire meglio il rischio di scambiare la valuta.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Report di Alun John a Hong Kong e Tom Wilson a Londra. Montaggio di Jerry Doyle e Carmel Grimmins

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Il primo ministro giapponese Kishida, rafforzato dalla vittoria elettorale, ha stabilito ampi piani politici