Gennaio 29, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Omigron: il mondo è in allerta per la nuova variante del virus corona

A partire da venerdì, la variante è stata trovata in Sud Africa, Botswana, Hong Kong e Belgio, e il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie ha dichiarato venerdì che la nuova variante aveva un rischio di diffusione da “alto a molto alto” in Europa.

Sabato pomeriggio sono stati confermati due casi nel Regno Unito, due in Germania e uno in Italia. Altre dozzine sono sospettate nei Paesi Bassi e nella Repubblica ceca. Il dottor Anthony Fassi, il principale epidemiologo americano, ha affermato che la nuova variante potrebbe già essere presente nel suo paese, ma non è stata ancora diagnosticata.

Sajid Javed, Segretario alla Salute del Regno Unito, ha affermato che i due casi riscontrati nel Regno Unito erano legati a un viaggio in Sudafrica. “Questi individui sono autoisolati con le loro case e sono in corso test e monitoraggio delle comunicazioni”, ha aggiunto.

I casi tedeschi, identificati a Monaco, erano quelli di due passeggeri arrivati ​​da Città del Capo il 24 novembre, ha detto sabato il ministero della Salute bavarese in una nota.

“Dal 25 novembre, gli individui sono stati isolati internamente a seguito di un test PCR positivo.

Il caso italiano è nella Campania sud-occidentale, un viaggiatore del Mozambico, secondo una dichiarazione del ministero della Salute italiano. Non rivela la data o il paese di arrivo del viaggiatore.

Sabato scorso, le autorità tedesche hanno identificato un caso “sospetto” di tipo Omigron a Francoforte da un altro passeggero di ritorno dal Sudafrica. Il dipartimento sanitario locale ha detto lunedì che potrebbe confermare il sequenziamento completo del virus da parte del paziente.

Allo stesso modo, i funzionari sanitari della Repubblica Ceca stanno indagando su un caso in cui un viaggiatore della Namibia è stato recentemente sospettato di avere una variante di Omigran, ha detto l’Agenzia nazionale per la sanità pubblica ceca in una e-mail alla CNN.

READ  Il manager dei Dodgers Dave Roberts spiega il graffio di Max Scherzer

La società ha affermato che il test PCR ha indicato che l’infezione potrebbe essere stata causata da una variante di omigron, ma per confermarlo è stato necessario completare l’intera sequenza del campione. Si dice che i lavori di distribuzione siano in corso.

Funzionari sanitari olandesi stanno indagando se 61 persone che venerdì sono risultate positive a Covit-19 dal Sudafrica sono state infettate. Con nuova variante.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) non hanno finora rilevato alcun caso noto di Omigron negli Stati Uniti e la società si aspetta che i casi vengano rapidamente identificati dal diverso sistema di sorveglianza del paese in caso di discrepanze.

Il regista del CDC Fauci ha detto sabato alla NBC: “Non sarei sorpreso se ciò accadesse [in the US], Non l’abbiamo ancora rilevato, ma se hai un virus che mostra questo livello di contagio e hai casi relativi ai viaggi, hanno già menzionato altrove che quando hai un virus come questo, è quasi invariato. Andrà fino in fondo”.

Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) Ha detto venerdì tardi Le prime prove suggeriscono una variante di Omigron, Rilevato per la prima volta in Sudafrica, Che può aumentare il rischio di recidiva dell’infezione e coinvolgere alcune mutazioni riscontrate nella variante.

GGD Kennemerland, il servizio sanitario municipale responsabile dell’aeroporto di Amsterdam Schiphol, ha dichiarato che presto sarà ispezionato con risultati positivi dei test. I soggetti positivi al test sono stati isolati in un hotel vicino, hanno aggiunto funzionari olandesi.

L’invenzione del nuovo genere ha suscitato paura in tutto il mondo. È in molti paesi Imposto un divieto di viaggio e globale I mercati sono crollati.

Ma venerdì l’OMS ha designato Omicron una “variante dell’ansia”, ma ha sottolineato che sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se la variante fosse altamente contagiosa, causando malattie più gravi e se i vaccini potessero essere evitati.

READ  Un giornalista messicano è stato ucciso e ha detto al presidente che teme per la sua vita

“Questa variante ha un gran numero di mutazioni e alcune di queste mutazioni hanno proprietà preoccupanti”, ha detto in una nota Maria van Kerkow, responsabile tecnologico dell’OMS per Kovit-19.

“Ci sono molti studi in corso ora … ci sono poche informazioni in corso finora, ma quegli studi sono in corso, quindi i ricercatori hanno bisogno di tempo per implementarli e l’OMS informerà presto il pubblico e i nostri partner e i nostri paesi membri. Abbiamo più informazioni”, ha aggiunto.

Lawrence Young, virologo e professore di oncologia molecolare presso la Warwick Medical School nel Regno Unito, ha affermato che la variante di Omigron è “estremamente preoccupante”.

“Questa è la versione più modificata del virus che abbiamo visto finora. Questa variante ha alcune variazioni che abbiamo visto prima in altre varianti, ma non tutte lo stesso virus. Ha anche mutazioni innovative”, ha detto Young in una nota. . .

Variazione Ha il maggior numero di mutazioni, circa 50 in totale. È importante sottolineare che i genetisti sudafricani hanno scoperto più di 30 mutazioni giovedì Proteine ​​Spike – Il sistema utilizzato dal virus per entrare nelle cellule che attacca.

Il Sudafrica è stato tagliato fuori

La scoperta della variante provocata Nuove restrizioni ai viaggi di andata e ritorno In tutto il mondo, molti paesi chiudono i loro confini ai viaggiatori provenienti da molti paesi sudafricani.

Gli Stati Uniti, l’Unione Europea, il Regno Unito, l’Australia, il Giappone, la Russia, il Brasile, l’Arabia Saudita, Israele, Egitto, Filippine, Thailandia e molti altri paesi hanno già vietato o proposto voli dalla regione.

La maggior parte, compresi gli Stati Uniti, ha limitato i viaggi dal Sudafrica, dal Botswana, dallo Zimbabwe, dalla Namibia, dal Lesotho, dall’Eswatini, dal Mozambico e dal Malawi.

Il governo sudafricano ha affrontato la questione dei divieti di viaggio, con i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie in Africa che hanno sottolineato in una dichiarazione che i divieti di viaggio “incoraggiano fortemente” le persone provenienti da paesi in cui è stata segnalata la diversità.

READ  Southwest cancella più di 1.000 voli, dice Cruz

“Nel corso di questa epidemia, abbiamo notato che vietare ai viaggiatori provenienti da paesi in cui è stata segnalata una nuova variante non ha avuto un effetto significativo”, afferma il rapporto.

Cosa sappiamo della variante Omigron

Gli scienziati hanno elogiato i funzionari sanitari sudafricani per la loro rapida risposta all’eruzione del governo 19 nella provincia sudafricana di Gauteng, che ha portato alla scoperta di una nuova variante.

Poiché i casi nella provincia hanno iniziato ad aumentare a un ritmo più elevato che altrove, gli esperti sanitari si sono concentrati sulla selezione dei campioni da coloro che hanno superato i test positivi, il che ha permesso di identificare più rapidamente la variante B.1.1.529.

Peacock ha affermato che il Ministero della Salute sudafricano e i suoi scienziati “vanno lodati per la loro risposta, nella scienza e nel lanciare l’allarme al mondo”.

Ha detto che lo sviluppo mostra quanto sia importante avere migliori capacità gerarchiche e condividere le competenze con gli altri. Il messaggio è stato rafforzato dall’OMS, che venerdì ha invitato i paesi a migliorare la loro sorveglianza e ad impegnarsi per comprendere meglio le varianti del virus corona.

Ma l’epidemiologo dell’Università di KwaZulu-Natal a Durban è il dott. Richard Lessells ha affermato che il Sudafrica è stato “punito” per la sua capacità di prendere rapidamente la sua trasparenza e diversità e segnalare il problema ai funzionari sanitari internazionali.

“È disgustoso e molto doloroso per me … non solo il divieto di viaggio imposto dal Regno Unito e dall’Europa, è l’unica reazione o reazione forte. I paesi africani ci stanno aiutando a controllare l’epidemia”, ha detto alla CNN.

Martin Goillandeau, David McKenzie, Ghazi Balkiz, Laura Smith-Spark, Sharon Braithwaite, Antonia Mortensen, Tim Lister e Lauren Lau della CNN hanno contribuito al rapporto.