Maggio 28, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

POLITICO: La bozza di ordinanza dell’amministrazione Trump del dicembre 2020 avrebbe potuto portare il Pentagono a sequestrare le macchine elettorali e a cacciare le frodi

Trump non ha firmato l’ordine esecutivo. Ma avrebbe incaricato il Segretario della Difesa di sequestrare, raccogliere, conservare e analizzare tutti i macchinari, le attrezzature, le informazioni archiviate elettronicamente e le registrazioni materiali relative alle false affermazioni di Trump. Incarico alla Casa Bianca, Secondo la bozza.

Non è chiaro chi abbia scritto questa bozza di ordinanza, che è piena di teorie legali che confermano le teorie del complotto e i poteri del presidente di sequestrare le attrezzature elettorali relative alle elezioni del 2020.

La bozza afferma anche che il Segretario alla Difesa può identificare le unità della Guardia Nazionale che devono essere centralizzate per assistere in questo sforzo. Qualsiasi mossa da parte delle agenzie militari o federali per sequestrare apparecchiature elettorali per scopi politici sarebbe senza precedenti nella storia americana e equivarrebbe a un colpo di stato.

L’ordine nominerebbe un consigliere speciale per indagare sulle elezioni del 2020 e “stabilire tutti i procedimenti penali e civili sulla base delle prove raccolte”.

La bozza sembra essere uno dei documenti che Trump si è battuto per impedire al comitato ristretto del 6 gennaio di indagare sui suoi tentativi di sabotare le elezioni del 2020.

Intervenendo alla dichiarazione di Politico, il Democratico della Virginia e un membro della Commissione della Camera, Rep. Elaine Luria ha detto a Wolf Blitzer della CNN che “è incredibile se questo è davvero un documento verificabile”.

“Oggi abbiamo 700 pagine”, ha detto Luria venerdì Documenti Trump della Casa Bianca Presentato al Comitato dall’Archivio Nazionale. “So che ci sono alcuni rapporti da varie fonti, quindi stiamo ancora esaminando quei documenti, ma, vedendo cosa mi riferirò io stesso, è incredibilmente preoccupante se questo sia effettivamente un documento verificabile preparato da qualcuno. La cerchia ristretta del Presidente”.

“Lo esaminiamo molto da vicino e stiamo ancora cercando di determinare se il rapporto è accurato, ma è sicuramente molto preoccupante”.

READ  40 La migliore trasformatore 220v 12v per frigo portatile del 2022 - Non acquistare una trasformatore 220v 12v per frigo portatile finché non leggi QUESTO!

In un caso giudiziario l’anno scorso, gli archivi nazionali hanno affermato che l’amministrazione Trump aveva affermato la sua prerogativa su un progetto di ordine esecutivo di quattro pagine intitolato “Integrità elettorale”.

Una fonte intervistata dal comitato il 6 gennaio ha chiesto alla CNN se avesse una bozza di memorandum che delineasse i piani per sequestrare le macchine per il voto. Ma la fonte non ha potuto confermare che quelle domande riguardassero la bozza pubblicata da Politico.

Un portavoce del gruppo ha rifiutato di commentare.

I documenti della CNN non possono essere verificati in modo indipendente.

Secondo un documento diffuso da Politico, la bozza di decreto esecutivo è datata 16 dicembre 2020. Due giorni dopo che il Collegio elettorale si è riunito nelle capitali degli stati per formalizzare la vittoria del presidente Joe Biden, è stato un duro colpo per gli sforzi di Trump per contrastare le elezioni.

I documenti di Trump del 6 gennaio sono alla Camera.  Quando vederli, cosa c'è dopo?
L’idea è stata svelata per la prima volta durante la controversa riunione della Casa Bianca del dicembre 2020, che includeva la dichiarazione della legge marziale, la nomina di un consigliere speciale per dare la caccia alle frodi elettorali e l’ordine agli agenti federali di sequestrare le attrezzature elettorali. Il precedente rapporto della CNN.

Queste idee radicali sono state ispirate dall’ex consigliere di Trump Michael Flynn e dal suo avvocato di destra Sidney Powell. La CNN ha anche riferito che l’allora avvocato di Trump, Rudy Giuliani, aveva chiesto a un alto funzionario della sicurezza interna se il dipartimento potesse sequestrare apparecchiature elettorali in alcuni stati.

La CNN in precedenza si era fortemente opposta al sostegno di Flynn all’idea di dichiarare lo stato di emergenza negli stati federali per sequestrare apparecchiature elettorali negli stati chiave, inclusi alcuni avvocati della Casa Bianca e alti funzionari, tra cui l’amministratore delegato di Trump Mark Meadows.

I cappellani del comitato Giuliani, Flynn e Powell il 6 gennaio – tre fedeli alleati di Trump Campagna di disinformazione Per quanto riguarda le elezioni del 2020, ha accusato le società di macchine per il voto di aver partecipato a una cospirazione globale per spostare i voti da Biden a Trump. Secondo Politico, molti dei loro principi rimossi sono stabiliti nel progetto di ordine esecutivo.

Le lettere di Sapona a Giuliani e Powell, citando testimonianze di gruppo e notizie, esortavano il presidente Trump a confiscare le macchine elettorali in tutto il paese dopo che gli era stato detto che il Dipartimento per la sicurezza interna non aveva l’autorità legale per farlo. Negano ampiamente gli errori associati alle elezioni del 2020.

READ  40 La migliore waeco frigobox del 2022 - Non acquistare una waeco frigobox finché non leggi QUESTO!