Gennaio 29, 2022

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Potrebbe esserci un problema con la domanda e la distribuzione dell’iPhone di Apple

Apple ha detto ai suoi fornitori di componenti per iPhone 13 che potrebbe non ordinare tutte le unità previste a causa del calo della domanda. Report in Bloomberg.

Quando l’azienda era già lì Tagliare Gli ordini per l’anno dovrebbero raggiungere gli 80 milioni – ben al di sotto dell’obiettivo di 90 milioni – l’anno prossimo. Ora, tuttavia, secondo quanto riferito, Apple ha detto ai partner di produzione che ciò potrebbe non accadere e che potrebbero non vedere l’aumento previsto degli ordini.

Come tutte le altre società tecnologiche, Apple sta affrontando problemi di distribuzione dovuti alla carenza globale di semiconduttori. CEO Tim Cook Disse La società ha registrato entrate per $ 6 miliardi nell’ultimo trimestre a causa di un calo delle entrate e dell’impatto di Covid-19 sulla produzione nel sud-est asiatico, e Apple prevede un impatto ancora maggiore nell’attuale trimestre festivo.

Se il rapporto di Bloomberg è accurato, suggerisce che il limite di iPhone 13 non soddisferà le aspettative iniziali di Apple anche senza una crisi di distribuzione. Il piano originale di assemblare 90 milioni di unità entro il 2021 rifletteva l’aumento previsto della domanda, poiché Apple ordina di solito circa 75 milioni di iPhone per anno di rilascio.

READ  L'incendio di Filadelfia uccide 12 persone, evidenzia problemi di alloggi a prezzi accessibili negli Stati Uniti, afferma il CEO della Public Housing Authority