Dicembre 9, 2021

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Recensione della canzone “Easy On Me” di Adele: il primo assaggio di ’30’

Ancora “Easy on Me”, che porta al prossimo album di Adele 30, Non importa quanto le parti vicine della traccia (creata da Adele con il collaboratore di lunga data Greg Kirsten) assomiglino ai suoi successi passati. Invece del palato strappalacrime che si concentra su un amore passato o disgustoso, “Easy on Me” offre un diverso tipo di distruzione: dopo una scissione, causando più danni paralleli.

“Non c’è spazio per il cambiamento / quando siamo entrambi così profondamente bloccati nei nostri modi”, canta Adele, le sue parole decisive e la sua voce rassicurante per capire il suo punto. In tutto, Adele bilancia le parole dell’inno (bar affollato del karaoke “Vai già eeee-facile Piccola, su di me? Adele ha Già consigliato Quella 30 Cerca di spiegare il divorzio al suo giovane figlio, un argomento complicato e non comune alla radio pop. Ma con “Easy on Me”, Adele vende l’idea con grandi gesti volti a cercare il concetto, versando lacrime per le scuse invece che per litigare.

Proprio come “Hello” era sei anni fa, “Hindi on Me” cadrà inevitabilmente quest’autunno; Questa è la continua forza commerciale di Adele. Tuttavia, quanto sia divertente crescere con lei e come la sua unicità integri diverse fasi della vita in dichiarazioni complete attirerà l’attenzione del mainstream. Attraverso “Easy on Me” Adele affronta un’esperienza dolorosa con saggezza e compassione. È entrata dentro 30, Lei è pronta a condividere com’è.

READ  Dorit, i bambini 'a destra' dopo il furto