Ottobre 18, 2021

Cuore Blucerchiato

Ultime notizie italiane tra cui notizie politiche, storie sportive, criminalità e titoli del Vaticano.

Ryan Russell: il giocatore della NFL afferma che le dimissioni di John Croton non sono sufficienti

Crouton si è dimesso lunedì a seguito di segnalazioni secondo cui aveva usato l’omosessualità, il razzismo e le idee sbagliate nelle e-mail mentre lavorava come analista ESPN.

Russell, che si è dichiarato bisessuale nel 2019 e ha giocato per i Dallas Cowboys e i Tampa Bay Buccaneers, ha detto dopo aver sentito delle e-mail sul New Day della CNN che le dimissioni erano le dimissioni minime che la lega dovrebbe accettare.

“Non penso che sia abbastanza, penso che reagisca alle indagini su quello che sta succedendo”, ha detto Russell martedì.

“Penso che il prossimo passo che la lega deve compiere sia essere proattivo nel garantire che gli allenatori che assumono, i giocatori che arruolano, l’organizzazione che creano, siano di supporto. Ma sempre quando le cose vengono alla luce.

“Questa è responsabilità, fare la cosa giusta quando nessuno sta guardando. Il livello di integrità viene messo in discussione qui”.

Crude, che è stato l’allenatore dei Riders dall’inizio della stagione 2018, è stato chiamato dalla critica da quando il Wall Street Journal ha riportato in un’e-mail del 2011 che ha usato un linguaggio insensibile alla razza per descrivere l’amministratore delegato della NFL Players’ Association Dimaris Smith .

Lunedì, il New York Times ha esaminato altre e-mail e ha scoperto che Crudon era stato assunto come ufficiale nel dominio delle donne, apparentemente un gruppo tollerante per gli omosessuali e gli oppositori dell’inno nazionale.

Il Times ha affermato che le e-mail sono state inviate a Bruce Allen, l’ex capitano della squadra di football di Washington, per un periodo di sette anni, e molti si sono chiesti perché gli fosse stato permesso di rimanere in carica così a lungo. Allen è stato licenziato dall’organizzazione nel dicembre 2019.

READ  I Giants-Dodgers NLDS non hanno avuto una brutta conclusione

Venerdì, un portavoce della NFL ha affermato che l’e-mail, registrata sul Wall Street Journal, è stata scoperta come parte di una revisione della NFL sugli abusi sul posto di lavoro nella squadra di football di Washington quest’estate.

La CNN ha nuovamente contattato Grouton, la NFL e i Raiders per un feedback.

‘Questo non è accettabile’

“John Croton non ha inviato quelle e-mail a se stesso, e c’erano altri che lo sapevano”, ha aggiunto Russell.

C’erano altre persone coinvolte in tutto il campionato che non si verificavano da anni, quindi no, le dimissioni non sono una responsabilità, non bastano, sono qualcosa a cui reagire”.

I Raiders hanno rilasciato una dichiarazione in cui Crouton ha annunciato le sue dimissioni, dicendo: “Mi dispiace, non voglio fare del male a nessuno”.

Il rapporto è stato criticato per non aver affrontato tutti gli argomenti trattati nelle e-mail crude.

“Dire che non ha ferito nessuno è inaccettabile”, ha detto Russell.

Al giorno d’oggi, sai cosa significano quelle parole, cosa significano per il tuo personaggio, cosa dicono alla tua organizzazione e cosa fanno alla tua eredità.

“Fai del male alle persone, ferisci davvero tutti, e non c’è nessuna dichiarazione che tu possa fare per riaverlo indietro”.

“Rivela i veri pensieri di John Croton”

Il giornalista della NFL Ian Roboport ha detto che Crouton non aveva altra scelta che dimettersi da capo allenatore poiché aveva perso la sua credibilità nello spogliatoio dei Raiders. Carl Nasib – È diventato il primo giocatore attivo della NFL nella storia della lega ad annunciare di essere gay all’inizio di quest’anno, giocando per la squadra.

“Dopo che John Croton ha inviato quell’e-mail omofoba, i giocatori sapevano cosa stava veramente pensando, come avrebbe potuto alzarsi in mezzo alla stanza e guidare questo gruppo con così tanti uomini in questo spogliatoio, personalmente, se li stava prendendo in giro? o contro di loro”, ha detto Roboport.

READ  Dopo la perdita della quinta settimana del Bengala contro i Packers, Joe Burrow è stato ricoverato in ospedale per un'ostruzione alla gola

“Non ha funzionato. Perché John Croton si è dimesso dal proprietario Mark Davis e poi dal suo staff la scorsa notte.”

Roboport afferma che migliaia di e-mail dall’indagine non sono ancora state rese pubbliche e non si sa chi altro potrebbe essere coinvolto in una situazione simile.

“Il rapporto non è stato reso pubblico. La maggior parte delle e-mail non è stata resa pubblica”, ha affermato.

“Lo saranno o scopriremo i contenuti segreti delle e-mail dei leader che seguono questo schema?”

Rapoport afferma che molti nella comunità sono sollevati dal fatto che Cruden abbia deciso di dimettersi dal suo ruolo, considerando il lavoro svolto dalla lega negli ultimi anni.

“È un uomo, è una cosa in pubblico – è sembrato essere una specie di leader felice e uncinato – queste e-mail rivelano apertamente i veri pensieri di John Croton”, ha detto.

“Penso che molte persone – giocatori, amministratori di colore, molte delle persone con cui ho parlato ieri sera, allenatori di colore o uomini – si stiano chiedendo se questa persona otterrà ciò che si merita.

“Ci sarà responsabilità? Ti è permesso farlo?”

“Quando John Kurtan si è dimesso, penso che molte persone con cui ho parlato abbiano detto: ‘Bene, bene, è così che dovrebbe essere.’

Lo ha riferito Steve Almazi della CNN.